Progettare non è mai stato così semplice

Il primo software italiano dedicato alla progettazione delle intersezioni stradali a rotatoria.

ROTOR è un software dinamico, strettamente operativo con una grande versatilità unita ad una grande precisione.
Può essere utilizzato per rotatorie circolari e non, sia per studi preliminari, dimensionamenti di massima stima ingombri planimetrici, sia per progettazioni esecutive o riqualificazioni stradali in ambito urbano . La forza del modello di calcolo utilizzato dal programma sta nella sua affidabilità. Teorizzato nel 1980 dal ricercatore inglese
KIMBER, ha avuto più di 30 anni di applicazione e sperimentazione in campo e ad oggi è considerato il modello matematico che meglio rappresenta il meccanismo rotatorio e di scambio alla linea di dare precedenza di una rotonda. ROTOR non richiede approfondite conoscenze di ingegneria del traffico, è semplice ed intuitivo. In pochi semplici passaggi il software permette di valutare le prestazioni funzionali di una rotatoria in accordo con quanto richiesto dal D.M. 19.04.06 fornendo la migliore ottimizzazione dell’intersezione a raso.
ROTOR Elabora intersezioni a rotatoria fino a 7 rami entranti e definisce nel dettagli ogni ingresso attraverso parametri geometrici. ROTOR si avvale di un ampio archivio di dati, implementabili e personalizzabili, che permettono anche al più attento progettista di descrivere con semplicità e precisione la maggior parte delle situazioni esistenti.

Semplicità e intuizione

Una semplice interfaccia permette di definire ed impostare le ipotesi progettuali generali in modo da descrivere globalmente tutti gli aspetti ed i fenomeni correlati a tale tipologia di incrocio. Le schermate intuitive permettono anche a chi non possiede approfondite conoscenze di ingegneria del traffico di progettare e verificare una rotatoria.

Strumenti avanzati di progettazione e controllo

ROTOR è dotato di strumenti di analisi specifici che permettono di verificare la correttezza e la rispondenza alla normativa di tutti i dati inseriti sia quelli geometrici che quelli di traffico. Gli strumenti di supporto tecniconormativo di ROTOR risultano fondamentali durante tutte le fasi di progettazione, dalla bozza alla modifica della rotonda ed aiutano il progettista, anche se non esperto di mobilità, a razionalizzare il progetto della rotatoria.

Utilità e caratteristiche di base

ROTOR CAD è uno strumento integrato in ambiente CAD (AutoCAD e Bricscad™), che ti permette di :

La forza del modello di calcolo utilizzato da ROTOR sta nella sua affidabilità! Teorizzato nel 1980 dal ricercatore inglese KIMBER, ha avuto più di 30 anni di applicazione e sperimentazione in campo. ROTOR si basa sul metodo inglese, implementando l’analisi delle rotatorie con modelli analitici per la stima delle lunghezze delle code e dei ritardi subiti sugli accessi oltre ad altre funzioni specifiche utili alla progettazione.
25 anni di applicazione e sperimentazione del modello di calcolo utilizzato da ROTOR (Gran Bretagna – metodo Kimber 1980)

ROTOR è il primo software italiano dedicato alla progettazione delle intersezioni stradali a rotatoria. Sette anni di studio ed applicazione su casi reali per ricercare le migliori funzioni, i modelli più affidabili e per semplificare al massimo la progettazione delle rotatorie in piena sicurezza. Si tratta di un software dinamico e strettamente operativo con una grande versatilità unita ad una grande precisione. Queste caratteristiche sono requisito fondamentale per la buona riuscita di una progettazione che presenti una tempistica ed un’efficienza in grado di essere coerente con le richieste del mercato. Perfettamente allineato con le verifiche richieste dal D.M.19.04.06. ROTOR permette di verificare tutte le grandezze prestazionali della rotatoria, dalla Capacità al L.O.S. alla stima dei ritardi e delle code.

E’ possibile modellare rotatorie da un minimo di 3 rami ad un massimo di 7 rami interferenti descrivendo la toponomastica e il numero di rami interferenti ed un set dettagliato di dati che descrivono completamente tutta la rotatoria.

ROTOR propone ben 7 tipologie di veicoli equivalenti per descrivere dettagliatamente le correnti veicolari in ingresso nella rotatoria. Il progettista potrà stimare gli effetti prodotti dal traffico misto (autotreni, automobili, motoveicoli,…) sulla rotonda in progetto, semplicemente indicando le quote percentuali di ogni categoria di veicolo.

Una relazione di calcolo specifica e dettagliata, che riassume tutte i dati di input e costituisce un elaborato progettuale professionale e completo da allegare al progetto della rotatoria. Il file generato risulta completamente compatibile con i più comuni editor di testo ed completamente personalizzabile.

Vai alla sezione download e scarica gli esempi di stampa

ROTOR permette di definire la geometria di ogni singolo accesso attraverso sei grandezze geometriche: ideale per controllare in ogni dettaglio il progetto della rotonda.
1 – Larghezza ingresso
2 – Semi larghezza ingresso
3 – Svasatura
4 – Angolo di conflitto
5 – Raggio ingresso
6 – Diametro inscritto

L’utilizzo di un numero così elevato di parametri geometrici garantisce la migliore ottimizzazione del processo di progettazione.

ROTOR è immediato ed efficace! Hai a disposizione un rilievo di traffico dettagliato? Perfetto! Utilizzando l’opzione “segmento di tempo” è possibile descrivere, per ogni intervallo di tempo rilevato, la curva di carico di ogni ingresso.

Oppure, più semplicemente, con la modalità “tempo/flusso”, potrai descrivere le curve di traffico inserendo 3 valori caratteristici di flusso veicolare: un valore di flusso iniziale, uno intermedio ed uno finale nella finestra temporale.
In questo caso ROTOR interpolerà linearmente i valori intermedi completando i dati di traffico inseriti. Strumenti avanzati ti permetteranno di calcolare automaticamente i tre valori partendo dal flusso di traffico in ingresso.

ROTOR non richiede approfondite conoscenze di ingegneria del traffico, è semplice ed intuitivo.
Con un semplice click potrai avere tabulati, grafici delle grandezze prestazionali per ogni ingresso della rotatoria.
Inoltre al possibilità di creare velocemente grafici di confronto delle grandezze prestazionali fino a 4 soluzioni progettuali e schede riassuntive per ogni ramo semplici ed efficaci.

Grazie a RotorCAD, un modulo specifico per la progettazione grafica delle rotatorie, è possibile interfacciare Rotor ad un sistema CAD(AutoCAD e Bricscad™).
Con RotorCAD è possibile :
– Disegnare e progettare rotatorie attraverso una procedura guidata
– Progettare l’intersezione e gli elementi geometrici ai sensi del DM 19.04.06
– Progettare la segnaletica stradale secondo il vigente Codice della Strada
– Arricchire il progetto con particolari costruttivi

ROTOR è dotato di due nuovi strumenti di analisi specifici che permettono di controllare la bontà e la qualità della vostra progettazione:

– Analisi Report Progetto permette di verificare la correttezza e la rispondenza alla normativa di tutti i dati inseriti: da quelli geometrici a quelli di traffico.

– Analisi Check List Progetto è uno strumento che verifica e misura la qualità del progetto della vostra rotatoria

ROTOR attraverso lo strumento ‘analizzatore’ vi offre un immediato confronto tra le varie grandezze prestazionali calcolate per ogni singolo ramo.
Una semplice comparazione tra i risultati che vi permetterà di tenere sotto controllo tutti i parametri e i risultati necessari al vostro progetto

ROTOR vi permette di controllare e verificare la fattibilità di inserimento di una corsia preferenziale di svolta in destra mediante un solo click!

E’ sufficiente scegliere la posizione delle corsia di svolta e subito potremmo valutare gli effetti generati sull’intera rotatoria

ROTOR vi permette di dimensionare tutti i parametri geometrici degli accessi controllando in tempo reale l’effetto prodotto sull’intera rotatoria.

Una rappresentazione grafica ci aiuterà ancora meglio a comprendere quali valori assegnare alle grandezze geometriche di progetto.

ROTOR non è solo un software, ma anche un set di servizi di ingegneria specializzati che spaziano dalla consulenza alla formazione:

Assistenza alla progettazione con ROTOR e manutenzione del software. (Tutorial, Direct line,…). 15 mesi di supporto ai tuoi progetti.

Corso di formazione ed approfondimento personalizzato sull’uso del software ROTOR e ROTOR CAD e sulle sue tecniche specifiche di utilizzo.

Servizio di consulenza a 360° dedicato alla progettazione delle intersezioni a rotatoria. Professionale, pratico e strutturato in moduli distinti.

Requisiti di sistema

+Pentium II 300 MHz o superiore
+Disco rigido, Lettore di CD-ROM
+Porta Usb
+64Mb RAM
+50Mb liberi su HD.
+Microsoft Windows NT4/2000/XP/Me
+Microsoft Vista o Windows7 (32 o 64bit)
+Microsoft Windows8 o Windows8.1(32 o 64bit)
+Microsoft Word 6.0 o superiore
+Microsoft Excel 2000 o superiore
+Scheda video 1024×768
+Adobe Acrobat Reader 4.0 o superiore